Flash Avvo Tag

avvocatolo
Un grazie alla meravigliosa padrona di casa di uno splendido blog, che io amo smisuratamente  http://tuttolandia1.wordpress.com per avermi inviato questo simpatico Tag, creato da Avvocatolo, ovvero Massimo Della Penna http://avvocatolo.wordpress.com . Blogger meritevole di lettura, “mai scontato”, propone ai suoi lettori un’opera intitolata L’ultimo Abele. Storia di una ossessione.
l'ultimo abele

Regole del tag :

– Inserire l’immagine del Tag

Scrivere una storia in una singola frase, come ha fatto lui “ Causa errato acquisto vendesi tomba vuota (mai usata) e kit decennale di chemioterapia (usato 80%); valuto permute con fucile a canne mozze o candelotto di dinamite, munirsi di autocertificato di morte, trasporto a carico della salma, NO contrassegno.”

Tra 15 giorni tutte le storie finiranno in una pagina sul blog e la migliore di esse verrà inserita nel suo libro.

I nominati che non proseguano nel Tag: saranno dati in pasto a mia suocera e condannati ai pozzetti di burraco forzati per tre ere geologiche.

– Non si possono cambiare le tre regole sopra.

– Non ci provate…anche la regola numero quattro è immodificabile

La regola numero cinque si può cambiare a piacimento

La regola numero sei NON va applicata (le violazioni comportano l’applicazione della regola numero tre).

Premettendo che non so se ho compreso pienamente l’essenza del Tag (Avvocatolo potrà dirmi, come a scuola “Carla sei fuori tema!”), ci provo ed offro la “mia”:

La sera del 5 gennaio i piccoli, Rebecca, Mirko e Jacopo, chiesero al papà di appendere le loro calzette davanti al camino. La mattina seguente, al solo osservale, si resero conto che erano vuote e, nel rivoltarle, stizziti, che contenevano tutte lo stesso bigliettino: “A sto giro nun ciavevo nulla da mettece, me devi da scusà! Li sordi se ne so annati pé magnà, pagà ‘a luce, er gas e ‘a monnezza … l’IMU sta ancora là, ‘a fà compagnia a l’IRAP e l’IRPEF pé l’attività, non sto en paro manco co’ l’affitto e temo, giorno e notte, pé lo sfratto. Fijo mio nun t’arrabbià e, se poi, famme la carità, lasciame n’euro … perché la Befana viè , SI, de notte co le scarpe tutte rotte e pé colpa de st’austerità manco nà mutanda se po’ più comprà!”.

(Chiedo perdono a tutti i romani per aver devastato il romanesco, anzi, se qualcuno s’offrisse per la correzioneeeee …).

Nomination:

http://belindaraffaeli.wordpress.com

http://raccontidalpassato.wordpress.com

http://calogerobonura.wordpress.com

http://lemieemozioniinimmaginieparole.wordpress.com

http://ilcuoredibeatrix.wordpress.com

http://tramedipensieri.wordpress.com

http://mairitombako.wordpress.com

http://massimobotturi.wordpress.com

http://manutheartist.wordpress.com

http://ravanellorosa.wordpress.com

https://filippofabiopergolizzi.wordpress.com

– Carla –

 

Annunci

24 thoughts on “Flash Avvo Tag

  1. Pingback: Flash Avvo Tag | Racconti dal passato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...