Con …

Con gli occhi dell’anima,

dipingo la mia piccola città,

adagiata in una conca,

racchiusa tra piccoli rilievi rocciosi

e bassa vegetazione.

Con la voce dei ricordi,

canticchio vecchi motivi che richiamano alla mente

il gusto dello zucchero filato

e il rosso delle more.

Con l’inchiostro brillante della speranza

e la luce dei sogni,

scrivo una filastrocca tenera e sciocca.

Con la creatività e i colori dell’arcobaleno,

tratteggio il crepuscolo del mattino,

e mi perdo in un soave scintillio che abbraccia l’infinito.

Carla

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...