Parole …

Parole … piume che ondeggiano, sospinte dai sospiri del cuore, tinte di gioia e innocenza, profumate di zagare e passione.
Parole … sassi che giacciono sul fondo dell’anima, zavorrate ai ricordi, a promesse mancate, ad illusioni vestite a festa.
Parole … lettere disordinate, perse tra le pieghe della paura, accartocciate e strette nel pugno di una sgangherata ragione.
Parole … lame o carezze in cerca di evasione!

Serena notte …
– Carla –

5 pensieri su “Parole …

    • Ciao Fratellino! Sto benino dai, solo abbastanza in ansia per mamma che è cascata e per il virus che qui ha preso piede.
      Tu?
      Ti abbraccio fortissimo, affidandoti a Maria per una notte serena …
      Tvb.

      • Ciao Sorellina! Mi dispiace per la tua mamma; anche qui il virus sta incalzando; non faccio niente di particolare, se non andare a tirare con l’arco; poi leggo…
        Grazie per avermi affidato a Maria; io faccio lo stesso con te; insieme a Lei la notte sarà sicuramente più serena…
        Tvb anche io ❤

I commenti sono chiusi.