1000

Tutto è iniziato così …

Casa
Gocce di luce tra il rosso dei coralli,
versi che un alito turchese
scarabocchia sulle dune di sabbia
e una mano bambina
stretta alla coda dell’aurora.
Petali di luna tra le ciglia dorate di un faro,
carezze che nuvole d’avorio
tengono appese al cielo
e un volo mai stanco
traccia il profilo di casa.

… era il 30 ottobre 2013 e nasceva “ladimoradelpensiero”.
Ieri, l’ho realizzato qualche ora fa, ho pubblicato il 1000 esimo post, la 1000 esima scheggia di me, condivisa con più di 1000 persone (iscritte) e con chiunque passa per buttare uno sguardo tra le mie parole.
All’incirca 28.000 “mi piace”, 108.000 “visualizzazioni” e 10.500 “commenti”, visitatori che arrivano non solo dal nostro Paese, ma anche da luoghi più lontani, quali Romania, Austria, Spagna, Belgio, Regno Unito, Serbia, Svizzera, Germania, Francia, Grecia, e ancora più distanti, come il Cile, l’India, il Venezuela, il Canada, il Giappone, il Brasile e Hong Kong, cifre che in rete sono “caccole” ma che per me sono sorrisi, abbracci e, non di rado, conforto.
In più di 6 anni ho affidato a queste pagine lo stupore per ciò avviene nel mondo, l’ironia, l’autoironia (il mio essere nata bellina come la nipotina di Kunta Kinte, il mio piedino da bimba di 8 anni, le mie fobie, mi rendono particolare, sinistramente particolare!), la rabbia per le ingiustizie perpetrate sui più deboli ed indifesi, i momenti di serena felicità e quelli in cui le stanze della mia anima sembravano non avere più punti luce.
Ho condiviso ciò che mi colpiva, nel bene e nel male, ed ho apprezzato, smisuratamente, il delicato scambio di percezioni e di idee, con chiunque mi ha letta o ha stimolato la mia voglia di interagire per ciò che concedeva nella propria “casa virtuale”.
La “Fatina dei dolcetti”, le “Dive” del cibo sano, semplice o ricercato, le Donne della “Mia terra”, con il vento tra i capelli che le profuma di mirto e mare, le “Maestre di Vita” che non sanno d’esserlo, il Poeta delicato, quello terribilmente magnetico e sensuale, lo Scrittore che impastando un ricco abbecedario lievita sogni, il Filosofo che punta una torcia nel buio, l’Artista e l’Uomo di Dio al quale tirare la veste per chiedere “Mi Ama?” … Amici, pazienti!
Grazie per i “1000 momenti” di “noi”, che rendono “ladimoradelpensiero” un prezioso album di ricordi!
Serena notte …
– Carla –

13 pensieri su “1000

I commenti sono chiusi.