Pietre Sonore

Calcare, basalto … rocce!!!
“Hai un cuore di pietra!”, dopo aver sentito il respiro di una delle opere di Pinuccio Sciola, è un’espressione che stona, in quanto, ogni sua “creatura” ha un’anima che vibra, liberando il canto della natura.
Nato a San Sperate (Cagliari), noto come il Paese Museo, per i Murales, dopo aver vinto una borsa di studio, nel 1959, riesce a frequentare il Liceo Artistico di CA, in seguito l’Istituto d’Arte a FI e, infine, l’Accademia Internazionale di Salisburgo.
Il talento che lo contraddistingue e l’originalità di espressione, fanno di lui l’artista eterno, ineguagliabile e capace di dare la “vita ai sassi”.
Una vacanza nel sud Sardegna deve, assolutamente, includere una visita al Giardino Sonoro, nel suo paese, che ospita opere di rara bellezza.
https://youtu.be/pdawcxVUGDU
https://youtu.be/SIsnF4HsTBY
Pinuccio Sciola
San Sperate 15 marzo 1942
Cagliari 13 maggio 2016
– Carla –

2 pensieri su “Pietre Sonore

I commenti sono chiusi.