La Panchina

panchina iglesias

Seduta, sulla Panchina della vita,
ogni anima attende qualcosa …
Quella “Nera”, soffocata dai sensi di colpa, aspetta i colori, stringendo un bouquet di scuse che, forse, non gli verrà mai tolto di mano.
Quella “Straziata”, il giunger di parole, autentiche, la richiesta di un perdono che possa medicare le ferite e alleggerire il peso delle lacrime versate.
Quella “Chiara”, che non ha mai avvertito la violenza di una tempesta, che le si sieda accanto l’Amore, portando con sé il seme di un fiorire incessante.
Quella “Disillusa” che dall’alto cada una piuma di speranza …
La Mia Panchina, apparentemente vuota, ospita uno sguardo che, silenzioso, attraversando il cielo, fa festa in me … per me!!!
– Carla –

Nella vostra????

Un pensiero su “La Panchina

I commenti sono chiusi.