Chi è la bestia?

Amelie

Lei è Amelie e il suo pianto disperato le ha salvato la vita!
Due giorni fa, all’alba, durante la sua solita corsa mattutina, mia sorella si è accorta di un lamento straziante che giungeva da un bidoncino dell’organico.
Chiusa dentro un sacchetto, tra i rifiuti, stava diventando un ristorante vivente per formiche.
Come si nota dalla foto, ha perso due polpastrelli, ma non l’allegria e la voglia di vivere.
Chi è la vera bestia?
Non lei, ma chi voleva la sua morte e in un modo atroce!
30 anni di reclusione, forse, farebbero riflettere certi avanzi umani, che dite?
– Carla –

12 pensieri su “Chi è la bestia?

I commenti sono chiusi.