Poesia in musica

Un tramonto, che scivola su Cagliari, ammirato dall’antica fortificazione di Saint Remy, da dove è possibile contemplare la spiaggia del Poetto e l’affascinante Sella del Diavolo, non può non far pensare a questa canzone.

Versione del meraviglioso Andrea Parodi:
https://youtu.be/8isBHykqPU4

Traduzione:
Non posso riposare amore del mio cuore,
pensando a te ogni momento.
Non essere triste, mia gioia,
né addolorata o preoccupata,
ti assicuro che desidero solo te,
perché ti amo tanto, ti amo, ti amo e ti amo.
Se mi fosse possibile dell’angelo
prenderei lo spirito invisibile,
ti assicuro che desidero solo te,
perché ti amo tanto, ti amo, ti amo e ti amo.
Il suo aspetto e ruberei dal cielo
il sole e le stelle e foggerei
un mondo bellissimo per te,
per poterti regalare ogni bene.
Un mondo bellissimo per te,
per poterti regalare ogni bene.
Non posso riposare amore del mio cuore,
pensando a te ogni momento,
ti assicuro che desidero solo te,
perché ti amo tanto, ti amo, ti amo e ti amo.
Ti assicuro che desidero solo te,
perché ti amo tanto, ti amo, ti amo e ti amo.

 Scritta nel 1935, con il titolo “A Diosa”, da Salvatore Sini, questa poesia, la più romantica della mia terra, nel 1920  ispirò la canzone a Giuseppe Rachel.
Salvatore Sini, avvocato e scrittore, nato a Sarule nel 1873 e deceduto a Nuoro nel 1954.
Giuseppe Rachel, compositore e flautista, nato a Cagliari nel 1858 e deceduto a Nuoro nel 1937.
– Carla –

3 pensieri su “Poesia in musica

I commenti sono chiusi.