Su Santu Sulcitanu

Santu Antiogu, Sant’Antioco, il Santo sulcitano, il martire “moro” nato in Mauritania Cesarea, tra il 96 e il 97 D.C. e giunto sulla mia isola dopo il 117.
La persecuzione attuata da Adriano lo costrinse alla fuga e all’abbandono degli studi di medicina, quasi ultimati, per sottrarsi a torture fisiche indicibili e non essere costretto a sconfessare il proprio credo.
Accusato di aver accostato il proprio nome, in veste di uomo di scienza e medico, ad una setta nemica dell’Impero e di aver negato il culto degli Dei, in favore di un amore totalitario per l’Uomo della croce, fu appeso all’aculeo, ustionato ai fianchi con le fiamme delle fiaccole, immerso in un calderone di pece bollente, destinato come pasto per le fiere, trovò la forza per resistere sostenuto dalla Fede.
Scortato da Ciriaco, fu abbandonato sulla costa, dove trovò la serenità per predicare il Vangelo, poté applicare le sue conoscenze per curare gli ammalati e vide fiorire la benevolenza di un intero popolo.
Le catacombe (tombe ipogeiche puniche), ancora oggi visitabili, poste sotto la Basilica della città, divennero luogo di preghiera e sua ultima dimora.
È proprio all’interno di essere, nel 127, mentre attendeva le guardie romane per essere condotto a Karales, che il suo cammino terreno s’arresta.
Nel 1615 vennero rinvenute le sue reliquie, presenti in loco, amato allora, ancora oggi, è venerato e considerato portato di Amore & Pace.
Perdonate la qualità “vergognosa”, ma di meglio non sono riuscita a fare col cellulare!
Statua S.AntiocoReliquie S.Antioco

https://www.studio87.it/santantioco/it/santantiogu-santu-sulcitanu.html

… per chi desiderasse conoscere meglio la sua storia.
– Carla –

 

 

 

Annunci

Un pensiero su “Su Santu Sulcitanu

  1. di quale “qualità vergognosa” parli? io ho trovato molto interessante questa tua biografia di Sant’Antioco! Grazie, cara Carla! ❤ Ti auguro una buona serata. ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...