Delizie all’ora dei pasti

Quando si dice, “La simpatia è tutto!”.
Un uomo simpatico, ha addominali scolpiti, è alto, moro, con gli occhi oceanici, una voce sensuale e un sorriso che scioglie, anche quando allo specchio riflette Alvaro Vitali e parla con la voce di topolino.
Enrico Brignano, non è messo male, esteticamente un 7 lo realizza senza sforzo, caratterialmente becca un 11 a mani basse!

https://youtu.be/rHufY2m_h4g

Dopo aver riso per la sua vena ironica, inesauribile, ho riflettuto sulla delicatezza che le emittenti televisive ci regalano ad ore pasti e …
“C’è un problema che fa soffrire le persone in ogni parte del mondo … le emorroidi!”.
“Le emorroidi, erano un problema, poi, ho scoperto Preparazione H …”.
Da acquolina quando hai nel piatto le polpettine al sugo, eh?
“Per chi soffre di stitichezza, ogni mattina è una mattina triste, ma c’è un modo per tornare a sorridere … Eva/Qu …”.
“Il tuo corpo è uno strumento perfettamente accordato, ma quando hai la diarrea può perdere il suo ritmo. Per un rapido sollievo, Imodium orosolubile …”.
Una mousse al cioccolato, ti si scioglie in bocca col sorriso, ovviamente!
“Contro l’aria nella pancia? Mylicongas per sgonfiare la tua pancia!”.
L’odorino del cavolo che danza in cucina non ti fa pensare, esattamente, che faaaameeee!”.
“La tosse non devi calmarla, ma scioglierla con uno sciroppo mucolitico …. Lisomucil!”.
Qualsiasi cosa vagamente molliccia o gelatinosa ti farà gridare W la dieta!
Se le sparano mentre mangiamo, secondo loro, ci restano impresse?
Forse le sensazioni di schifo rafforzano la memoria?
Le pubblicità che mi fanno smettere di mangiare sono quelle sulla tosse, le parole “catarro” e  “espettorare”, credetemi, hanno una immagine immediata che non sopporto!
E, come sempre, chiudo con il raccontare qualcosa che mi è accaduto personalmente, sgabbiando la Fantozzi che mi possiede.
Cena da amici, la loro bambina ha 4 anni e un debole per me, che la faccio giocare tutte le volte che ci vediamo.
Sono gli anni 90 e una nota pubblicità bombarda le donne, facendole sentire eroine invincibili anche durante i giorni no!
La bimba saltella per casa, guarda un po’ di cartoni animati in sala, viene da me per portarmi un pupazzo, va via un’altra volta, torna con un libro, riappare per darmi un bacio, insomma, è il terremoto d’amore di sempre, ad un certo punto il silenzio …
È entrata in bagno e ci sta da qualche minuto!
Il padre sorride e dice “Starà giocando con il sapone liquido, si stancherà presto!”
Seeee, arriva a tavola con un assorbente spalancato, tenuto per le ali, guarda tutti con aria interrogativa e, secondo voi, chi punta per la figuraccia?
Carla, giustamente!
Si avvicina, tiene il reperto per una sola ala e, posando la manina libera sulla mia gamba, mi dice “Ho provato ma non volo, mettilo te e poi dimmi se ci riesci!”
Tra le risate di tutti, per non offendere la piccola, l’ho ripiegato e messo in borsa!!!!
– Carla –

4 pensieri su “Delizie all’ora dei pasti

  1. Non ho parole…. non per il gesto della bimba, tutt’altro, ma proprio perché certe pubblicità di oggi sono proprio insulse; e poi il più delle volte le trasmettono (come dici giustamente tu) all’ora di cena… ma che schifo!! No comment… Buon pomeriggio, Amica mia! ❤

I commenti sono chiusi.