Ti devo la vita, Amore Mio

Oggi, all’alba, nel dormiveglia a cui, ormai, ho fatto l’abitudine, Mia è saltata sul letto (e non è sua abitudine), visibilmente agitata.
Con la zampina ha incominciato a toccarmi il braccio e, guardandomi negli occhi, a “parlare”, per poi scendere, non smettendo mai di voltarsi e di comunicare.
La cucina si stava saturando di fumo e, tempo di far scattare, manualmente, il contatore, le fiamme lo avvolgevano, lasciando colare la plastica fusa dal calore.
Le ho spente, ho spalancato tutte le finestre e subito dopo ho allertato i VV del Fuoco.
Il coraggio, ma soprattutto l’amore, di una gattina hanno impedito che me ne andassi, uccisa dal fumo ….
Io & Mia, una famiglia autentica!
– Carla –

14 pensieri su “Ti devo la vita, Amore Mio

  1. Lieta che Mia sia stata così premurosa. Un grande abbraccio ad entrambre e felice, tanto felice, che tu grazie a Mia non te ne sia andata. Bravissima Mia. Kiss, Pat

  2. Pfuiiii … che spavento! Grande Mia che come un angelo hai vegliato sulla nostra amica :3
    Una carezza lieve splendida gattina 🙂

I commenti sono chiusi.