La Provvidenza

Quando un cielo di catrame sembra precipitarmi addosso, spalanco il cuore, senza timore, per lasciar entrare la sola luce che non conosce buio.
Giungerà in mio soccorso, come fa con ogni uomo che lo chiama e, come un padre tremendamente affettuoso, sorriderà, tirando fuori dalle tasche le caramelle della Provvidenza.
– Carla –

 

5 pensieri su “La Provvidenza

I commenti sono chiusi.