La Famiglia

… esiste un pensiero di Mazzini al quale mi sento particolarmente legata, “La Famiglia è la patria del cuore”, una frase all’apparenza banale che, al contrario, abbraccia la vita nella sua interezza, preservandola dalle burrasche scatenate dall’animo umano, reperendo un antidoto ai dardi avvelenati scagliati da ciò che amiamo chiamare destino.
La Famiglia, quel piccolo mondo in cui si avvicina la prima forma di socializzazione, di condivisione, in un dare e avere spontaneo, naturale, che non si pesa e non si conta.
Un universo che di “ristretto” non ha nulla, che sa schiudere le porte a chi non ne fa parte per natali e che l’amore ingloba, che vede nello spazio che diminuisce, mano mano che si allarga, lo spalancarsi dell’infinito.
La Famiglia, un miracolo che, non di rado, scordiamo di aver ricevuto e di esserne parte, che diamo per scontata, non rammentando che nulla è dovuto e che anche per l’arbusto secolare la “siccità d’amore” è l’inizio della fine.
La “Mia Famiglia”, un porto sicuro dove il cuore trova pace e dove nulla pare impossibile!
– Carla –

5 pensieri su “La Famiglia

  1. Nella mia vita e in quella della mia bambina, vorrei entrasse una donna con la tua stessa sensibilità, per costruire la famiglia che racconti. L’affetto e l’amore sono un bene primario senza il quale nulla ha senso. Grazie per le tue parole. Buonanotte

  2. La famiglia è il centro della mia vita. Forse un dono, ma di chi? Io ci metto lavoro, tempo, fatica, amore. La famiglia è un’opera, qualcosa sempre in costruzione, da curare, che non sempre si rivela un porto sicuro, ma dal quale occorre partire per poi ritornare.

I commenti sono chiusi.