Sexy Sheila

Ha superato i ¾ di secolo, Sheila, una Signora inglese dal volto sereno che, dopo la dipartita del secondo marito, in tempi recenti, ha intrapreso un’attività inconsueta, che la gratifica al punto da non essere minimamente interessata ad andare in “pensione”.
Una scelta particolare, la sua, non c’è dubbio, capace di scatenare l’imbarazzo di figli e nipoti, insolita per l’età anagrafica, forse, ma sentita e in grado di sgretolare la solitudine a cui l’avanzare dell’età espone.
Una professione nata con l’uomo che nell’immaginario (nel mio quanto meno) si accosta ad una “freschezza” sotto gli “anta-anta e anta”, bizzarra se intrapresa da una lady, piacevole ma attempata.
300 euro all’ora la sua richiesta, uno svago di lusso, suppongo, non conoscendo esattamente il tariffario minimo e massimo per una “seduta d’affetto”.
– So di essere sexy, molto sexy e amo troppo il sesso … – afferma Sheila ed io non voglio, sicuramente, mettere in dubbio la sua sensualità o soppesare un suo piacere, la mia riflessione si spinge oltre …
La persona desiderosa della sua compagnia appartiene alla sua stessa fascia d’età?
In questo caso, lo ammetto, sul viso mi si arriccia un sorriso, sullo sfondo, infatti, ci vedo anche il tentativo di costruire un rapporto umano e non solo fisico!
E se i 300 euro fossero il muro che spacca in due la nascita di un amore maturo?
– Carla –
Sheila Vogel-Coup Sheila Vogel-Coup

Un pensiero su “Sexy Sheila

I commenti sono chiusi.