Coppie … “Oggi & Ieri”

La vita a due è diventata davvero così?
https://youtu.be/xJRuUoQMkPM (dal canale The Wall)
Sorriso a parte, i sogni, con tutto il loro profumatissimo carico di magia, talvolta, muoiono dopo aver emesso i primi vagiti. Perché? Due cuori con le grinze della saggezza, probabilmente, suggeriranno la risposta!
https://youtu.be/HPydt14vVzQ
No comment … CERCASI NONNO, DISPERATAMENTE!!!
– Carla –

Annunci

21 thoughts on “Coppie … “Oggi & Ieri”

  1. “I provvedimenti di separazione arrivano, in media, dopo 16,1 anni di matrimonio. Il divorzio dopo 18,7 anni. Il dato curioso riguarda la crescita esponenziale delle crisi per i matrimoni di lunga durata. «Rispetto al 1995 – scrive l’Istat – le separazioni sopraggiunte dal venticinquesimo anno di matrimonio in poi sono triplicate in valore assoluto». Dati Istat 2016.

    Cara Carla questo piccolo stralcio che supporta la mia percezione che i giovani non sono in percentuale così superficiali come nel primo video né le coppie conllaudate altrettanto melense…
    Non possiamo negare un cambiamento culturale ma che il passato forse migliore è abbastanza controverso.

    Sherabuonanotte

    • Non ho pensato alla superficialità dei giovani, perché se la guardo da una certa angolazione penso al 60 enne che molla la moglie per la 30 enne … Penso soltanto che i vecchiettini hanno atteso, anche sbagliando, per valutare prima di darsela a gambe. Oggi, si getta un rapporto gambe all’aria molto più in fretta. Io faccio parte del popolo dei separati in attesa di divorzio, dopo quasi 18 anni di vita insieme. Invidio i miei nonni, legati ad un amore che è morto con loro. Serena notte. Mi togli una curiosità? La bambina pelosina quanti anni ha?

      • Io credo Carla che il sessantenne ‘medio’ la trentenne prima di prenderlo gli fa la rafiografia bancaria 😙.
        Sempre dai dati Istat si evince che i giovani divorziati sono in calo per il semplice fatto che non si sposano e preferiscono la convivenza nel lungo periodo.
        Ma poi tutto è talmente soggettivo che i numeri lasciano il tempo che trovano.
        Io personalmente mi sono separata e divorziata che mio figlio aveva un anno dopodiché nessuna convivenza ma per mia scelta ognuno a casa sua e devo dire che con questo metodo ho mantenuto in piedi un bellissimo rapporto più lungo di molti matrimoni.
        Spero che la chiusura del tuo matrimonio non sia stata troppo traumatica.
        La pelosetta compirà 5 anni a luglio!
        Sherabbraccicari

      • Mi fai morire, il termine radiografia bancaria mi fa impazzire … 😂😂😂 la pelosina ha un visetto da cucciolina, pensavo fosse più piccola. La mia storia è finita 9 anni fa e la serenità è stata una vera conquista. Buon fine settimana 💋💋💋💋💋

      • Sei una donna intelligente che non si è piegata e 18 anni di vita in comune sono tanti .
        Ti suggerisco un libro interessante sul percorso e sulla rinascita di una moglie lasciata,appunto, dal marito La metà di niente di Catherine Dunne.
        Sherabientot

  2. Il primo video fa sorridere, anche se non ci avrei messo solo una lei con il cellulare, mi pare che oggigiorno i ragazzi non se lo facciano mancare…purtroppo! Fa sorridere perché i problemi di comunicazione purtroppo non sono riconducibili solo all’uso di uno smartphone, basterebbe farlo volare dal balcone e tanti saluti 😉 Quei nonnini fanno anche sorridere, forse una volta l’amore era più incondizionato, perché non subiva tutta una serie di stimoli esterni; il ruolo femminile è molto cambiato, ma il discorso sarebbe lungo. Così come il dato delle separazioni andrebbe valutato sotto tanti aspetti, certo le coppie si separano, forse troppo velocemente, davanti alle prime difficoltà, in passato quasi tutti cercavano di andare comunque avanti, ma quante donne avrebbero voluto separarsi ma non ne avevano la possibilità? Mia nonna è stata una delle poche donne del suo tempo ed è stata considerata una donna di malaffare, nonostante il marito non fosse uno stinco di santo, anzi!

    • La penso come te, ieri e oggi possono confondersi. Alle coppie che oggi sono anziane rendo solo un merito, grande grande, quello di attendere, anche sbagliando, prima di buttare un matrimonio alle ortiche. Dolce notte.

  3. Mantenere un matrimonio oggi, è molto problematico. Le cose sono cambiate molto, perché la vita moderna è nulla per i giovani. Ho 42 anni di matrimonio e 70 anni. E ho vissuto un altro momento. E ‘tutto di stare in amore ogni giorno, nonostante als ostacolato. Ma così, la coppia non funziona.

  4. Toll !! am ball bleiben und selbst Erfahrung es ist Reichtum dir nicht bezahlbar ist. alles gute
    danke vors vorbei schauen .in meine blog… schönes Wochen ende
    Grande! la palla rimane e anche sperimentare la ricchezza di amici non è conveniente. I miei migliori auguri
    Grazie dal passato .in sguardo mio blog… bel week-end molti grazie & buon fine settimana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...