Grazie “Anna”

marchesini

Leggerezza, allegria, risate fragorose, talento e fantasia, stretti dal fiocco invisibile di un’elegante semplicità … Anna Marchesini è stata e resterà, nell’immortalità regalata da chi l’ha amata, (e continuerà ad amarla, anche senza averla mai conosciuta) una donna “speciale”, un bouquet di spensieratezza gettato tra la gente che non smetterà di viverla come l’amica della porta accanto.

Grazie, Anna, per aver stravolto i personaggi femminili de “I Promessi Sposi”, rendendo buffe la seriosa Lucia, l’opprimente Agnese e l’indiscreta Perpetua, l’austera Madre Badessa e la buia Monaca di Monza.
Grazie, Anna, per una Fata Turchina ruspante e sensualona, alle prese con un RenZo-Pinocchio imbranato.
Grazie, Anna, per l’interpretazione, che ancora oggi mi rimane addosso, della Bella Figheira che con il suo “Ciao, sono Bella Figheira!” ha smorzato i momenti in cui non mi sono sentita e non mi sento una gran gnocca.
Grazie, Anna, per la “pantofolosa” Sora Flora che nell’affacciarsi alla finestra schiude le imposte del nostro cuore, facendoci sentire, “tutte”, inconsapevoli caricature della vita di ogni giorno.
Grazie, Anna, per l’ingenuità travolgente della Signorina Carlo, che nel suo essere cecata non ha mai sbagliato un colpo.
Grazie, Anna, per la sessualità, tratteggiata con velata decisione, dalla sessuologa Merope Generosa, dispensatrice di consigli sospesi tra verità e bizzarria.
Grazie, Anna, per ogni personaggio a cui hai prestato l’anima e vestito con una solarità unica, solo tua, per aver portato un po’ di noi tra le sfumature di ogni tuo pezzo ed aver insegnato, a chi ha voluto intraprendere il tuo stesso percorso, che la comicità è un’arte fatta di pause, mimica, ricerca, intuito e spiccata intelligenza.
Grazie, dal più profondo, per aver dimostrato che la grinta del cuore può imbrigliare una malattia e renderla non padrona ma serva.
Dio ti accolga tra le sue braccia, restituendoti tutto l’amore che hai donato in vita, mettendo a tua disposizione un palcoscenico eterno, che non sarai costretta ad abbandonare.
Ci rivedremo, un giorno, e le mie mani riprenderanno ad applaudire … Mi mancherai … Arrivederci Anna!

https://youtu.be/ouvlFFLHsQk
https://youtu.be/67V2KnYTHlU

https://youtu.be/inz3gD6VgMo

https://youtu.be/ngAySstS7_k

https://youtu.be/mP4VjBcFN6E

https://youtu.be/mUXg8CE-wu4

https://youtu.be/HA-h4CfnIGU

https://youtu.be/GYrt-ffGuBo

https://youtu.be/uyuIePzbZyM
– Carla –

Annunci

8 thoughts on “Grazie “Anna”

  1. Grazie Carla per questo tributo ad una grande Amica, la nostra Anna.
    Condivido le tue parole apprezzando sempre più la tua sensibilità.
    Un forte abbraccio da Affy ♥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...