Casalinga? No!!!

casalinga-lunico-posto-fisso

Casalinga? No!!! Imprenditrice domestica … I “grazie”, dovuti, talvolta rimangono in tasca, quasi le mansioni domestiche appartenessero, esclusivamente, alla donna di casa, alla nonna, alla mamma, alla sorella e per ultimo alla moglie. Le faccende non hanno una targa, non tendono le braccia per essere acciuffate dal solito paio di manine, stanno là ed attendono soltanto che qualcuno le svolga. Un aiutino e un minimo di gratitudine per chi non ha scelto, ma forse gli è capitato tra capo e collo, questo posto fisso, che ha l’amaro primato di non scarseggiare mai, di non incappare in un licenziamento e di non essere, assolutamente, retribuito, renderebbe meno pesante l’orario lavorativo, illimitato, di chi non ha obblighi ma si spezza, ugualmente, per amore.      – Carla –

Annunci

29 thoughts on “Casalinga? No!!!

  1. retribuzione un sorriso e un gesto carino…un pó di aiuto nel perenne riordino giornaliero delle camerette,e del marito bhe che dire va indirizzato all’uso della lavastoviglie almeno. piccoli “vizi” (miei ovviamente) che tardano ad attecchire nella mente delle mie tre cucciole che fanno di tutto per rimettere caos ovunque. che dire la casa sta in piedi lo stesso e ogni tanto mi godo una bella passeggiata

  2. Sono casalinga e non disperata…retribuzione? Tutto quello che mi torna indietro dopo aver fatto Cenerentola: amore, sorrisi, profumo, camicie da accarezzare, cuori scritti sui cartoncini:Grazie mammy, dopo aver stirato un jeans al volo…La migliore retribuzione in assoluto. E pazienza se il conto in banca nopn accumula denaro, il conto del cuore e saturo e va bene così.

  3. Beh, il termine “imprenditrice domestica” è troppo forte peccato che non cambia la sorte.
    Un lavoro essenziale e poco riconosciuto, salvo rari casi.
    Un post che è amara verità.
    Un bacione Carla 😉
    Affy

  4. Spesso le casalinghe vengono sotto valutato.. fanno la cuoca, la donna delle pulizie, lavorano nel settore della lavandaria stirano incluso, se ci sono figli fanno la pedagoga e l’insegnate.. per il marito la moglie – mamma – e l’amante.. e tutto altro che fanno sarebbe un elenco infinito…

    cara Carala abbi una serena settimana un bacio Pif ❤

  5. da quando faccio solo la casalinga,la figlia di una mamma che spesso ha bisogno di attenzioni, diciamo che vivo con piu’ calma…meno stress e meno soldi… ma cosa è piu’ importante? … direi la serenità, ma con una figlia all’università, diciamo che spesso faccio a pugni con questa realtà 🙂 kiss carla, buona settimana

  6. Oh Carla quanto hai ragione!! Però devo dire che da quando ho lasciato il lavoro retribuito e ho mantenuto quello non retribuito non mi sono sentita mai sottovalutata. Il mio corri corri in casa per cercare di abbracciare un po’ tutto mi riempie un po’ la mattina, ma ciò non toglie che mi da molto fastidio vedere che lo si da per scontato. Sono io che devo lavare, cucinare, stirare etc, etc. e gli altri che fanno?

  7. Oh Carla quanto hai ragione!! Però devo dire che da quando ho lasciato il lavoro retribuito e ho mantenuto quello non retribuito non mi sono mai sentita sottovalutata. Il mio corri corri in casa per cercare di abbracciare un po’ tutto mi riempie un la mattina, ma ciò non toglie che mi da molto fastidio vedere che lo si dia per scontato. Sono io che devo lavare, cucinare, stirare etc, etc., ma l’assurdo è che ormai questo tran tran lo diamo per scontato anche noi donne che appartenga esclusivamente a Noi. Un caro abbraccio Bea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...