Opinioni, Desideri, Speranze vane!

 

Sondaggi d’ogni sorta ci vedono coinvolti nell’esprimere una opinione che DOVREDDE AVERE un peso non indifferente: “Chi vorresti come Capo dello Stato?”. Ad unanimità è emerso un desiderio: “Non un politico”. Come mai? Non mi esprimo, non volendo insultare la vostra intelligenza, quella degli italiani che hanno avuto ed hanno occhi ed orecchie capaci di registrare e valutare in che condizioni di degrado versa il Nostro Paese. Nomi triti e ritriti e la sensazione che le speranze collettive risulteranno vane! Come a Capo della Chiesa esiste un uomo che Ammiro ed Amo, perché in sé racchiude il meglio del genere umano, così, vorrei accadesse con l’uomo che rappresenterà ciascuno di noi …

– Carla –

7 pensieri su “Opinioni, Desideri, Speranze vane!

  1. quanto vorrei che le tue speranze venissero accolte e non fossero vane, come parole che frullano nel vento. Condivido ogni parola del tuo post e mi auguro che come è successo nel caso della Chiesa, che hanno nominato un Grande Uomo prima che Papa, sia designato un grande uomo prima che un Presidente.
    Con speranza
    Francesco

  2. Ci vorrebbe un miracolo, cosa rarissima in quest’epoca di quaquaraquà!
    Dal Fascimo ad oggi, dopo la caduta della monarchia e l’avvento della Repubblica PARLAMENTARE quanti Presidenti hanno corrisposto alle nostre aspettative? Per quanto mi riguarda solo uno pienamente in modo positivo e molti in modo negativo!
    Ciao, Carla. Buon fine di settimana, un saliuto ed un amichevole abbraccio. Osv.

I commenti sono chiusi.