Femminilità? La mia non è mai uscita dalla tana …

Io e la femminilità alla quale ogni donna, o quasi, s’accosta, stringendo una solidissima alleanza, siamo lontanissimi conoscenti. Il tacco 12, ma anche il 10 e ancor meno, ormai non è più un segreto, sono da sempre miraggi lontani. Il piedino mai cresciuto, arrestatosi ad un assurdo “34” , non mi ha spianato la strada di una passerella, seppur domestica, e lo sviluppo interiore in un ambiente scolastico “laterizi e malte” ha annullato la fame di pizzi e scollature vertiginose (tra l’altro è misero pure il materiale da scollo, ragion per cui … ). Esito? Tra 1 anno e mezzo, circa, compirò mezzo secolo e non credo smetterò di viaggiare su questo binario. Giorni fa, nel guardarmi attorno, mi sono detta – Dai, tutto sommato, non sei ancora incartapecorita e puoi permetterti di andare in giro col tuo viso, come la sorte me l’ha recapitato, senza terrorizzare i più piccini o mettere a rischio la salute di debolissimi cardiopatici – Ho un bel coraggio a chiamare “maquillage da evento” un velo di crema colorata, il solito burro cacao e il mascara trasparente dopo aver piegato le ciglia … di meglio non so fare, senza trasformarmi in una Dragqueen che si è truccata al buio. Chi mi ama mi segua … e fu così che scoprì di camminar da sola!

Carla

Annunci

45 thoughts on “Femminilità? La mia non è mai uscita dalla tana …

  1. Volersi bene e stimarsi il giusto. Neppure io ho mai tentato di sedurre con armi improprie tacco 12. La femminilità è in un sorriso, in una movenza, nel viso pulito di quasi 50enne. Non esiste una regola. Anzi Sì! Schiena dritta evvai.
    sheravantitutta

  2. Ciao Carla, io sono mai andato assieme con la massa, certamente tengo un pò aò mio aspetto esteriore, ma sempre nella norma del normale… non devo piacere a nessunao a parte al mio Gianni e a me stessa 😀 abbi una felice giornata Pif

  3. Non valuto mai la bontà di un vino dalla forma della bottiglia e dai colori dell’etichetta!
    Continua così cara Carla.
    Andrea
    P.S. A me manca un po’ meno al mitico traguardo, ti saprò dire..

  4. Anch’io ho un piede piccolo ma amo molto i tacchi alti da sempre, soprattutto per uscire e andare a lavoro. Ad ogni modo, sono dell’idea che noi non siamo ciò che mostriamo fuori ma ciò che siamo dentro. Una caramella prima di dire che è o non è buona la devi scartare e assaporare.
    Un abbraccio
    Maria

    • Non mi svilisco … Sono talmente strana e rustica da attirare l’attenzione proprio per questo! In tutti, guardo l’animo e ti posso giurare che conosco nonnini e nonnine da urlo, da mini e tartaruga sul cuore. Un bacio

  5. Non sei strana e rustica, sei una donna di talento, una bella persona, è la vita che è strana…e molto rustica…ma quando meno te l’aspetti ti fa cogliere i tuoi sacrifici. Un bacio Carla.

  6. Tu sei un mito!!!!
    Io il traguardo l’ho superato da un pezzettino, qualcuno dice che sono femminile…chissà!
    Non porto scollature, non volteggio su tacchi impossibili, non ho trucco ne parrucco.
    Ma non mi dispiaccio 🙂
    Comunque, la femminilità è innata, non si può costruire, quella costruita è grottesca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...