Lo specchio

Lo Specchio, amico schietto al quale domandare il miracolo della verità e trasparenza, riflette un’immagine familiare, la nostra! A tratti abbiamo la capacità di riconoscerci, in altri ci rincorriamo, affannosamente, scoprendo quella parte di noi confusa e spaventata per il relazionarsi col futuro. Il vivere, visto attraverso occhi intimoriti, ha le fattezze di una giostra, affollata ed impazzita, che nel suo incessante “ruotare” si carica d’eventi che la mente vorrebbe smembrare alla ricerca di un senso, della scintilla che li ha generati, dell’energia che li ha nutriti e portati a maturazione. Immobili, come davanti ad oracoli, pazientemente in attesa di risposte beffarde che, ancor prima d’essere acquisite, si trasformano, riscrivendo le previsioni, non conosciamo la resa! Noncuranti dell’ennesima inondazione che, a tradimento, ci ha presi alle spalle, abbattendo gli argini, tenacemente edificati o fortificati, rimuoviamo i detriti, rinvenendo le origini. Snervati, inquieti, audaci nell’inventare castelli tra le nubi, tra un sorriso e una lacrima, attraversando i sentieri dello sguardo, tocchiamo l’anima e lo specchio, nemico soltanto del più bieco dissimulatore, restituirà un’immagine, verosimilmente, sofferta ma pulita … la nostra!

Carla

Annunci

4 thoughts on “Lo specchio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...