Tatuaggi

I tatuaggi, di dimensioni modeste e collocati in “zone” discrete, li ho sempre apprezzati, trovandoli una forma d’arte “viva”, una tiepida trama di ricordi e sentimenti, il tratteggio di ciò che siamo. Li ammiravo indossati dagli altri, non domandandone mai il significato ed il valore emotivo ad essi attribuito, sicura che mai una simile aspirazione avrebbe potuto affacciarsi tra i miei pensieri. Una persona come me, protettiva nei confronti di ogni cm della sua pelle, timorosa di un’eventuale alterazione ad opera del tempo, del maturare della noia del vedersi addosso una “immagine” senza più anima, non ne avrebbe mai voluto uno. La probabile considerazione del tempo che non s’arresta e nemmeno rallenta, l’angoscia che attanaglia nel guardare il paesaggio, nato con me, scorrere fuori dal finestrino dell’auto in corsa, le scintille del desiderio, prepotente, di “incastonare” spruzzi dei miei profumi su una tela che mai mi avrebbe lasciata: me stessa! E’ nell’agosto 2002 che una scheggia d’amore si ferma sulla mia pelle, a ricordarmi che mai sarò sola … L’irreversibilità di una decisione di questo tipo vorrebbe che il senso fosse forte, vero e non fa folle rincorsa di una tendenza del momento. Diversi anni fa, a bordo piscina, vidi una splendida donna che sul ventre, un ventre perfetto, aveva una fedele riproduzione delle mani de la “Creazione di Adamo”, affresco della volta Sistina di Michelangelo.  – Un’opera notevole, alla quale attribuire solo ragioni di cuore e fede – ragionai e quasi il mio pensiero fosse stato dotato di voce giunse un chiarimento tenerissimo. – Mi era stata negata la maternità ma Dio ha ribaltato la scienza, la Sua mano, qui dentro, ha gettato la vita! –

Carla

Annunci

18 thoughts on “Tatuaggi

  1. Ce ne sono davvero di belli…..ma, personalmente, sono contraria a cose perenni, il tempo passa, e noi cambiamo come cambia il nostro modo di porci rispetto alle cose…..e potremmo non apprezzare più quel tatuaggio fatto per una certa motivazione, a parte questo…..ho assistito a deformazioni e logorii….e stiramenti di tatuaggi dovuti al tempo davvero orribili …..

    • Io ne ho uno solo, piccolo piccolo, fatto dove la pelle non cede. I fiori sfioriti e le farfalline in agonia sono brutte, concordo. Ne vidi uno orrendo, una orchidea tutta moscia e grinzicchiata sul retrobottega di una vecchia signora, la chiappetta secca tatuata non è un paesaggio strepitoso. Un abbraccio.

  2. ho trascorso mezzo secolo senza un segno definitivo,poi l’urgenza di un simurgh.( piccolo, tra le costole e il fianco.nel suo movimento perenne ..farà le ali più strette con gli anni, salirà lento le montagne..tornerà bambino con me..e trasparente per ricominciare..Grazie Carla è sempre un dono leggerti

  3. I tatuaggi sono qualcosa di cui anche io parlo spesso perché quelli di medie dimensioni e nei posti giusti non mi dispiacciono. Mi piacciono molto sugli altri ma su di me ho avuto sempre delle riserve e non perché abbia paura del dolore da affrontare per farli. Poiché non si sa mai nella vita chissà che un giorno non mi convinca a farne uno, piccolo e significativo. Come hai scritto tu deve avere un significato e una forte motivazione legata ad affetti o a qualcosa in cui si crede fortemente.

  4. Ciao sono Marina, anch’io non li apprezzo su di me, su gli altri va bene.
    Ma mi domando quando saranno vecchi ci sarà una generazione di vecchi pirati!
    Non è importante il mio giudizio siamo liberi e perciò si fa quello che si vuole.

    • Non ti do torto, quelli esagerati poi rischiano di diventare disegni stropicciati, quando si invecchia. Io ne ho uno solo e lá mi fermo, fatto in un punto dove la pelle non cede e da nonnetta si nasconde perfettamente … Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...