LIEBSTER AWARD

Immagine

Ringrazio http://tuttolandia1.wordpress.com  e http://ilripostigliodimargaret.wordpress.com per avermi ritenuta all’altezza della nomination “Liebster Award”, iniziativa che promuove i neo-nati blog con meno di 200 followers.

Regolamento:

–          ringraziare e linkare il blogger che ti ha nominato,

–          rispondere alle 10 domande poste da chi ti ha nominato,

–          nominare altri 10 blog che hanno meno di 200 followers,

–          formulare 10 nuove domande,

–          comunicare ai nominati la loro la nomination.

Domande di http://tuttolandia1.wordpress.com

1-      Quando è stata l’ultima volta che hai pianto?

Qualche giorno fa, pensando ad una giovane donna, conosciuta da bambine, scomparsa da quasi un anno e al suo piccolo angelo di 6 anni.

2-      Di che colore vedi il cielo oggi?

Con gli occhi plumbeo, con l’anima azzurro perché il pace con me stessa.

3-      I tre film che hai amato di più?

Harry ti presento Sally con la mia attrice preferita, Meg Ryan  – La Sacra Famiglia con Alessandro Gassman e Ana Caterina Moraiu –  Giulietta e Romeo  di Zeffirelli con Leonard Whiting e Olivia Hessey.

4-      La parola che ti viene in mente ora?

Curiosità!

5-      Com’è la tua voce al mattino?

Ho un tono di voce calmo e relativamente basso che resta invariato.

6-      Il libro che hai lasciato a metà?

Non lascio mai un libro a metà, lo leggo fino alla fine, convinta che un giudizio si possa esprimere soltanto giungendo all’ultima pagina.

7-      Di che colore sono gli occhi di chi ami?

Li definisco “nocciola mogano” o, per prendermi in giro, “rouge lapin”e sono i miei. Amerei annegare in due occhioni verde mare!

8-      In quale paese vorresti essere?

In qualsiasi paese dove per la dignità umana si ha maggiore rispetto che in Italia.

9-      Che supereroe vorresti essere?

Mia madre, una eroina nell’ombra, presente con i figli, moglie da invidiare e lavoratrice affidabile.

10-  Quando è stata l’ultima volta che hai riso?

Ieri sera, ascoltando Luciana Littizzetto a Che Tempo che Fa.

Domande di http://ilripostigliodimargaret.wordpress.com

1-      Il posto dove preferisci leggere/scrivere?

Non ho un posto preferito mi è,  più semplicemente, indispensabile la tranquillità di un luogo non eccessivamente frequentato.

2-      Uno dei tuoi ultimi pensieri prima di addormentarti?

M’interrogo, ripercorrendo gli eventi della giornata, sperando di aver dato il meglio.

3-      Cosa pensi dei tuoi ex?

Non considerando “ex” gli amorini da un bacio e stop, per l’unico, con cui ho condiviso metà della vita, non ho un solo pensiero.

4-      Credi nell’amore?

Credo nel sentimento ma non nella capacità dell’uomo di proteggerlo e nutrirlo, affinché possa crescere non imbastardendosi.

5-      Una cosa che ti fa ridere?

La spontaneità dei bambini e l’ironia intelligente degli adulti.

6-      Un ricordo piacevole?

Tutti quelli legati all’infanzia, a persone che non ci sono più.

7-      Quale è il tuo programma preferito?

Linea Gialla, La 7, Salvo Sottile.

8-      Quale è una delle cose di cui ti sei più pentita/o nella vita?

Non aver tentato di diventare una scrittrice fin da adolescente, quando ho realizzato che era il mio desiderio più grande.

9-      Piangi spesso?

Ho la lacrima facile, piango tutte le volte in cui vengono pizzicate le corde della mia sensibilità.

10-   Ti vuoi bene?

Ho imparato a volermene, mi sono forzata ad accorgermi di me, per non permettere agli eventi di portarmi ad avvizzire.

 

Le mie nomination vanno a 10 bloggers che ritengo creativi e che meritano una vetrina più ampia.

–          http://interrotta.wordpress.com

–          http://mehregiah.wordpress.com

–          http://belindaraffaeli.wordpress.com

–          http://francescapratelli.wordpress.com

–          http://biancalba.wordpress.com

–          http://raffaeleuds.wordpress.com

–          http://sponginiamorimiei.wordpress.com

–          http://aminanarinidotcom.wordpress.com

–          http://giuliainpeniland.com

–          http://samantagiambarresi.wordpress.com

 

Dieci domande per i nominati:

1-      Credi esista qualcosa dopo la vita?

2-      Quali sono le tre qualità che apprezzi maggiormente in una persona?

3-      I comportamenti o espressioni verbali che non riesci, assolutamente, a tollerare?

4-      Togliti un sassolino dalla scarpa!

5-      La frase che non hai ancora detto ad una persona cara?

6-      Il tuo peggior difetto?

7-      Ti è concesso di viaggiare nel tempo, dove ti dirigi e perché?

8-      Puoi donare qualcosa di prezioso a tutti gli abitanti del pianeta, cosa decidi di regalare?

9-      Sei l’esaminatore/trice di te stesso/a, esprimi un giudizio imparziale!

10-  Puoi modificare, fisicamente e interiormente, qualcosa di te, cosa?

 

Grazie a Tutti … Carla …

Annunci

11 thoughts on “LIEBSTER AWARD

    • Ciao Gian, confessione immediata … Eri nella lista, per una scelta sentita, poi, mi sono ricordata che non ami esporti ai giudizi di questo tipo ed ho preferito evitarCi imbarazzi. Ci tengo a farti sapere che ti ritengo un talento autentico. Ciaoooo

      • Ti ringrazio.
        L’anno passato ho avuto 2 citazioni,quest’anno 1 , non che me ne voglia vantare, ma solo per dire: queste mi fanno piacere, tanto non servono per sentirsi elevati, al massimo ti fanno capire di essere apprezzato da chi ti segue, tuttavia, se ti segue, già dimostra apprezzamento.
        Non mi sono mai cimentato in concorsi perché sono un dilettante e tale resterei. Non è un difetto, ma neppure un vezzo, è così.
        Benedetto Marcello, il famoso musicista veneziano, si definiva dilettante, in quanto scriveva musica per se, per puro diletto. Non sarò sicuramente all’altezza dei rondò del summenzionato, ma scrivo per diletto, e questo mi basta.
        In fondo chi legge comprende e chi non comprende smette di leggere, non è presunzione la mia, ma pura evidenza.
        Sono sinceramente contento che tu abbia avuto il tuo premio, perché la poesia , tanto relegata a pura dialettica priva di costrutto, sarà quella che riuscirà a salvare la bellezza, ricercandola e trasferendola , oltre ogni intento retorico.
        Un abbraccio ed ancora complimenti.

  1. Oh grazie Carla!!Rispondo io per la mia mamma (sono quello intelligente tra i due e in perfetta sintonia con lei), allora
    1) No, non crede esiste nulla se non un insieme di particelle che tornano a far parte di quell’insieme più grande che è l’universo
    2) Onestà, allegria e ironia
    3) La mia mamma non sopporta le persone che se la prendono con i più deboli (tipo noi pelosetti), che non rispettano gli altri nel loro comportamento quotidiano e l’arroganza
    4) Vorrebbe tanto che il suo capo che si crede Dio e che invece è un povero ignorante (nel vero senso della parola e quindi non offensiva come lo è stato lui) venisse licenziato e buttato in mezzo alla strada per vendicare le oltre 50 persone che sono state licenziate insieme alla sottoscritta per colpa sua
    5) Mamma, papà, vi voglio un mare di bene…(nonna e nonno..)
    6) E’ impulsiva nel bene e nel male
    7) 1900, in America, per salvare i neri dal razzismo e dall’apartheid (ma chi cavolo sono questi bianchi per sentirsi essere superiori?)
    8) Intelligenza, ne manca tantissima e quel poco che c’è è usata molto male
    9) Intelligente, ironica, profonda, un pò frettolosa e approssimativa (la mia mamma è la numero uno però per me!!)
    10) Esteriormente nulla, è nata così e bisogna accettarsi, interiormente essere più concreta, portare a termine tutto quello che le passa perla testa o almeno provarci!!Ma ci sta lavorando..

    Grazie!
    Arturo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...