Nel più profondo

Infiamma d’impazienza il cuore,

obliando mille lune solitarie e sognanti.

Perdendosi nell’argentea scia degli astri

che tappezzano il cielo,

prorompe l’entusiasmo sopito.

Sono brividi inarrestabili,

ghiaccio sulla pelle,

sulla quale imbastirò i tuoi baci,

spazzando via le scorie dell’eruzione

che ci sommerse in un attimo.

Trema il pensiero,

scarmigliato dalla fulminea bufera

che sa di sola gioia.

Insieme,

cuore e pensiero,

per resistere ancora,

per saltare la staccionata e

lasciarsi alle spalle,

mille lune solitarie e sognanti …

Carla

Annunci

8 thoughts on “Nel più profondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...