Addio

Ruvido è l’addio tra i morbidi abbracci,

le antiche ninne nanne e

Benjamin il vecchio orsacchiotto di pezza.

Stridula è la vita che guarda lontano

e chiede clemenza al destino,

disegnando il sole e

piantando sul cemento un piccolo fiore di carta.

Fredda la mano smorza la luce e

sotto le coperte un cuore sogna,

sfuggendo alla notte assassina.

Carla

Annunci

One thought on “Addio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...